Skip to content

Applicazione del metodo NPF in campo psicologico

Professor Michele Trimarchi

 

“la professione di psicologo impone, innanzitutto, di indurre l’individuo ad una presa di coscienza di una dignità che è innata, ossia, che è inscritta nei geni, nel genoma che forma l’essere fisico, chimico, biologico, psicologico e spirituale.Tale dignità, non è legata a fattori educativi, sociali, professionali, a ruoli pubblici o privati, a ricchezza e povertà.Ogni essere umano ha diritto per natura a prendere coscienza” rapidamente”, già fin dalla nascita, del ruolo che gioca il principio regolatore della dignità in tutto l’arco dell’esistenza umana.”

 

Vademecum dello psicologo (Professor Michele Trimarchi – Cultura e Natura – Anno IV – Numero 1 – Gennaio – Febbraio 1988)

 

Campi di applicazione della Neuropsicofisiologia

Invia un messaggio e ti ricontatteremo